>> Scarica la presentazione completa del programma Kids’ Guernica Europe – Art for Peace (pdf)

· KIDS' GUERNICA EUROPE - art for peace!

Il programma Kids’ Guernica ha come obiettivo la promozione dei valori della pace e della giustizia sociale attraverso lo sviluppo delle arti visive con percorsi d’arte, laboratori e mostre itineranti con eventi culturali collaterali, realizzati dai giovani per i giovani.

PeaceWaves, quale membro europeo dell’International Committee della Fondazione Internazionale Kids’ Guernica con sede a Tokyo, sviluppa in Italia ed in Europa da anni il programma nato nel 1995 dall'omonima fondazione.

Kids’ Guernica vede come protagonisti assoluti i ragazzi che, sotto la guida di pittori e giovani Team Leaders esperti in gestione di gruppi, dipingono la loro idea di pace su una tela delle dimensioni di “GUERNICA” (3,5 x 7,8 m), il capolavoro di Picasso.

I giovani così hanno la possibilità di affrontare un approfondimento sui temi discussi attraverso incontri, dibattiti, momenti di apprendimento e discussioni.
Le tematiche affrontate sono direttamente collegate al contesto dove si sviluppa il processo, ad esempio i diritti umani, i conflitti in corso, il lavoro minorile, la campagna per gli obiettivi del millennio.

Al termine degli incontri tematici i ragazzi, insieme al team leader, traducono l’intero processo di discussione in immagine. Attraverso metodologie attive, i partecipanti apportano le loro idee ed intuizioni per la stesura finale della bozza che verrà poi dipinta sulla grande tela.

È poi nella vera e propria attività di disegno e pittura della tela che i ragazzi possono tradurre in azione i temi discussi del lavorare insieme e del rispetto degli altri. Molto spesso, inoltre, i gruppi di lavoro su una tela mettono insieme volutamente diverse provenienze e “culture in conflitto” che, nell’attività artistica si incontrano in un dialogo costruttivo.

Kids’ Guernica Europe si propone dunque come azione di costruzione di un dialogo interculturale ed intergenerazionale attraverso l’utilizzo dell’arte come collante tra le persone.